Pessima IKEA

2 Set
E’ diventato incredibilmente un caso, di cui si è occupato anche Time, il cambio di font (da Futura a Verdana) dei cataloghi IKEA 2010.  Non so dire se la cosa riguarda anche l’edizione italiana, probabilmente sì, ma sul web è partita una piccola rivolta (un po’ "Mac-biased"a mio parere), con tanto di petizione online.

Il colosso svedese ha risposto che la mossa è coerente con la sua filosofia di ottimizzare i costi, uniformando il font per il sito web con quello della carta stamapata.
Jeremy Singer Vine, su Slate, non si è fatto scappare l’occasione:

"Ikea’s Font Is as Cheap as Its Furniture"

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: