I cavalieri della vergogna?

25 Giu
Non intendo dire che non abbiamo meritato l’eliminazione o che non sia stato un mondiale disastroso, solo che sull’uso leggero della parola "Vergogna"  sono assolutamente d’accordo con quanto scritto da Stefano Olivari :

"Siamo ancora quelli dei pomodori ai giocatori che avevano perso in finale, rischiando più volte di andare in vantaggio due a uno, con il Brasile di Pelé. In metà delle homepage dei siti dei quotidiani campeggia la parola ‘vergogna’, ma chi ha dato quasi tutto quello che aveva non è che si debba vergognare. Che poi la spedizione azzurra sia stata preparata male e portata avanti peggio, in mezzo anche ad arroganza e superficialità, è un fatto. Ma di sicuro gli azzurri non hanno fatto mancare l’impegno fino al novantaseiesimo minuto, tanto che nella storia del Mondiale si sarebbero visto pareggi più immeritati. Se Pepe sul possibile tre a tre non fosse stato…Pepe adesso l’Italia troverebbe magari negli ottavi un’Olanda che ha avuto l’enorme pregio di dominare il suo girone spendendo pochissimo, sotto il profilo fisico e nervoso. "
Indiscreto: Il gran premio di Honda


Se proprio dobbiamo associare la Nazionale alla vergogna ricordiamo il comportamento della Federazione nei confronti di Donadoni dopo gli ultimi Europei. Allora nessuno lo fece notare con la stessa veemenza…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: