Niente resterà impunito

4 Dic

Che il governo attuale avrebbe istituito la “Giornata della vita vegetativa” non l’avrebbero immaginato neanche alla redazione di “Cuore” ai bei tempi. Fare satira in queste condizioni diventa fin troppo facile ( “l’avrà isituita per autocelebrarsi?” ) e  vedrete che a riguardo ci penserà Spinoza.

Sicuramente nella rubrica di Cuore citata nel titolo avrebbe avuto il suo spazio l’agghiacciante (ma l’aggettivo è fin troppo tenero)  “Onorevole dia il LA – Canto per la vita“. Un progetto, per la verità ormai vecchio di un paio di anni,  che vedeva la partecipazione di uno stuolo di parlamentari tra cui Denis Verdini, Daniela Santanché, i ministri La Russa e Bondi e il presidente del Senato Schifani. Come cantava Rettore? “Datemi una lametta…”

Annunci

Una Risposta to “Niente resterà impunito”

  1. jestercap72 13/12/2010 a 18:19 #

    Il solito strabismo di una certa sinistra.
    E Alè-Manno non lo vuoi citare?

    J

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: