Canzoni di Sanremo da ricordare (più o meno) – seconda parte

16 Feb

Nella prima parte clamorosa dimenticanza di Mario Castelnuovo sia con “Sette fili di canapa” di (1982) che con “Nina” (1984), ma veniamo adesso alla seconda parte della classifica (con una chicca):

1991 – Pierangelo Bertoli e Tazenda: “Spunta la luna dal monte”

1991 – Enzo Jannacci: “La fotografia”

1992 –  Aeroplani Italiani: “Zitti zitti”

1992 – Statuto: “Abbiamo vinto il Festival di Sanremo”

1994 – Enzo Jannacci e Paolo Rossi: “I soliti d’accordi”

1994 – Giorgia: “E poi”

1995 – Daniele Silvestri:”L’uomo col megafono”

1996 – Elio e le Storie Tese: “La terra dei cachi”

1996 – Carmen Consoli: “Amore di plastica”

1997 – Syria: “Sei tu”

1997 – Niccolò Fabi: “Capelli”

1997 – Carmen Consoli: “Confusa e felice”

1997 – Mikimix:”E la notte se ne va”

1998 – Niccolò Fabi:”Lasciarsi un giorno a Roma”

2002 Daniele Silvestri: “Salirò”

2004 Mario Venuti: “Crudele”

2006 Mario Venuti: “Un altro posto nel mondo”

2007 Daniele Silvestri: “La paranza”

2008 Max Gazzè: “Il solito sesso”

2008 Frank Head: “Para parà ra rara”

2009 Malika Ayane: “Come foglie”

2011 Davide Van De Sfroos: “Yanez”

Annunci

Una Risposta to “Canzoni di Sanremo da ricordare (più o meno) – seconda parte”

  1. Andrea 27/03/2012 a 19:06 #

    Imperdonabile dimenticanza: “La terra dei Cachi” di Elio e le Storie Tese, magari in versione accelerata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: