Tag Archives: video clip

Super nonna

8 Feb

E’ vero il video odora molto di fake, però sembrano esserci delle conferme:

DailyMailOnline

SkyNews

Edit: e ovviamente tutto ciò non può che ricordare un personaggio di Madagascar:

http://www.youtube.com/watch?v=4Uw0R9sq7IY

Let it snow, let it snow, let it snow

28 Dic

December 2010 Blizzard Timelapse from Michael Black on Vimeo.

December 2010 Blizzard Timelapse. Canon DLSR on tripod with remote timer taking a photo once every five minutes.

Approximately 20 hours in 40 seconds.

More at Facebook: Mike Black Photography

Anita mi aspetta con la feritoia però la gamba mi fa un male boia…

13 Mag

Un medley tra “Garibaldi fu ferito” e “Africa” dei Toto partendo da De Gregori e passando per Vecchioni e la “Camisa Negra” (che diventa rossa per l’occasione). Chi se non Elio e le Storie Tese poteva idearlo? Ieri sera veramente al top…

Déjà entendu?

9 Apr

(via ilcappellodelgiullare)

Quest' uomo è un genio

16 Mar

Immaginate Ben Folds che si diverte su Chatroulette e avrete Merton ovvero Piano Chat Improv

(via inkiostro)

70 Million – Hold Your Horses

9 Mar



Il video dei Hold Your Horses! potrebbe essere, se ancora si insegna storia dell’arte in questo paese,  un ottimo spunto per una lezione divertente.

Peraltro qualcuno si è preso la briga di riconoscere tutti i quadri citati e la lista è qui.


(via inkiostro)

L'importante è continuamente…sempre.

11 Feb

Un abbraccio ad Antonio e complimenti per la bellissima iniziativa.

Born in the USA à la Turk

27 Gen

http://www.youtube.com/v/6gww1opBRxU&hl=it_IT&fs=1&color1=0x3a3a3a&color2=0x999999


Ci sarebbe da scrivere molto su questa  cover attesa dai fan di musica americana da anni,o sul ritorno di Aronoff con la band di Mellencamp, ma i più attenti noteranno a 1:52 una leggenda del jazz battere il tempo come un ragazzino di 15 anni… Semplicemente fantastico!
(e incredibile per i provincialotti di casa nostra).

Monteleone

3 Dic
A richiesta, neanche Cronosisma fosse una radio privata anni ’70, ecco "Monteleone" dall’ultimo album di Mark Knopfler.

Monteleone è un liutaio italo-americano al quale l’ex-chitarrista dei Dire Straits aveva commissionato una chitarra "archtop". Monteleone lo aggiornava sui progressi nella realizzazione del suo strumento con messaggi del tipo "Gli scalpelli mi chiamano", "E’ tempo di fare un po’ di segatura"  che sono entrati nel testo della bellissima canzone.

 

A Venezia un Fede rosso shocking

20 Ott
A margine dell’incredibile servizio di Canale 5 sul Giudice Mesiano mi è stato segnalato questo spettacolare servizio di Emilio Fede, in giro per calli veneziane di notte. E’ consigliata la visione alle persone poco impressionabili…

http://www.youtube.com/v/FVlD_NSKNGA&hl=it&fs=1&